A Fabio, 5 aprile 2009.

venerdì 15 giugno 2012

Run 5.30


Odio correre la mattina presto, pure a digiuno. Lo so, non importa neanche che ogni tanto ci provi. E' un dato di fatto. Ma certe occasioni non si possono perdere. Se ne parlava da tempo. L'idea, partita da Modena da un gruppo di podisti che non avevano altro momento per correre se non la mattina alle 5 e mezzo, e' cresciuta ed esplosa come una bomba atomica. Milano, Torino, Venezia... Tutte hanno fissato (e le prime due gia' svolto) la corsa di 5 km alle 5 e mezzo del mattino. 

Stamattina anche a Bologna. Potevo io mancare? Oltretutto lo start e l'arrivo era in Piazza del Baraccano (300m da casa), oltre 50 della Polisportiva (perfino Francesco, che e' venuto da Medicina!) presenti, Matteo ha obbligato un amico ad ospitarlo pur di esserci e farla con me! Dovevo esserci. Cosi', puntata (e anticipata) la sveglia alle 4 e 30 (c'era la foto da fare alle 5, anche!) Eccomi in zona alle 4.43 nel buio appena rischiarato dall'aurora. In poco tempo la piazza si anima e -finalmente!- ci conosciamo dal vivo i "tuonati di Twitter": Annalisa e Biondox, in primis. Altri (ed altre) erano piu' nascoste, timide. Comunque presenti. Maglietta evento, pettorale 8sempre!) Cinque chilometri perfetti, studiati a tavolino da quel vulcano che e' Marco Tarozzi,  incastonati per il centro cittadino, in un'atmosfera magica, decisamente. E alla fine Ciliegie e parmigiano. A chiudere altri 2 giri ai Giardini Margherita, perche' 5 erano pochi, no?

La giornata sportiva e' poi continuata con un bel 2100 a nuoto prima di pranzo, con Leonardo e Luca. Ed ora sarei anche un po' cotto, in verita'....

1 commento:

kaiale ha detto...

belli sti eventi.....
in maniera simili conto di organizzarli anche qui a Giulianova