A Fabio, 5 aprile 2009.

giovedì 18 settembre 2014

Zabaione

Troppo vuota la casa. 
Troppi anni in compagnia di gatti.
Troppo bello quel gatto. 

Non e' stato possibile rinunciare. Dopo neanche sei mesi dalla morte di Coco', non abbiamo resisitito, o meglio io non ce l'ho fatta. Tornare a casa in un silenzio surreale era oramai impossibile. Cosi' ho cercato "quella" razza. Un vecchio pallino. Doveva essere il quarto gatto oltre dieci anni fa. Un Somalo, la versione a pelo lungo dell'Abissino, per sintetizzare. L'ho trovato in Lombardia, me lo sono andato a vedere e dopo una settimana lo abbiamo portato a casa. 

L'allevatrice ci ha spiegato che il Somalo e' un gatto discreto, mangia e miagola poco, e si affeziona al padrone come un cane. In verita' (vedi il video) e' il Somalo piu' loquace che Marinella -cosi' si chiama l'allevatrice- dice di aver mai avuto, mangia come un vitello, e, si', mi segue ovunque (anzi rischio continuamente di pestarlo) come un cane.

Ma ora la casa e' tornata ad essere una casa. Benvenuto Zabaione.










 





video

Nessun commento: