A Fabio, 5 aprile 2009.

mercoledì 22 febbraio 2012

Una mela al giorno....

... come no? Mangia tante verdura, frutta e bevi (almeno) 2 litri di acqua al giorno. Tieni il riscaldamento sotto i 20 gradi, prima di correre, scopriti, ed una volta fermo, sudato, copriti bene. Chi non ha mai sentito queste vocine della coscienza?

Bene. Io mangio frutta e verdura tutti i giorni, piu' volte al giorno. Bevo anche piu' di 2 litri al giorno, magari non corro in canotta con 3 gradi sottozero, pero' mi cambio subito dopo una corsa. Il riscaldamento casalingo e' a 19,5 gradi e non so che altro potrei fare per mantenermi in salute (che faccio sport mi pare pleonastico ribadirlo).

Bene, domenica ho affrontato i 1500m di nuoto in condizioni pietose (tanto che mi sentivo svenire gia' durante) e quindi mi sono preparato ad un lunedi -forse anche al martedi- di riposo precauzionale (citando un termine calcistico). Ma che al mercoledi sia ancora squassato dai brividi della febbre (mitigati in parte dalla tachipirina) lo trovo francamente eccessivo. Considerando, appunto, lo stile di vita sano cui mi attengo. Il piu' contento di tutti sembra essere il mio alimentarista, causa il quale sono "in recupero" da meta' dicembre, mentre il mio coach non sara' felice.

Tranquilli, saro' allo start della piu' importante maratona europea del 2012, della traversata degli appennini, dell'IM francese e ad altre cosette che mi si pareranno davanti. Ecco, magari non aspettatevi un tempone, o meglio non aspettatemi proprio e andate a letto, faro' con calma e tardi.

Domani parlero' di un sorrisetto ebete di un primario...

1 commento:

Guzzo ha detto...

in Veneto si usa latte caldo con la grappa prima di andare a letto!!! L'ho saggiamente esportato anche in Lombardia, ti aiuta a risolve tutti i problemi della vita... eh eh