A Fabio, 5 aprile 2009.

sabato 6 ottobre 2007

Pietra Ligure

Con un allaccio di fortuna (a 1,8 Mb vanno piu' forte le lumache!) scrivo dalla ridente, solare e caldissima (oggi 30°) Liguria, in quel di Pietra Ligure dove domani partecipero' alla IX Granfondo Carlo Dapporto, mia ultima fatica ciclistica per il 2007. Caldo sole e ottimo ambiente le caratteristiche di questo primo week end di ottobre, tant'e' che, per l'ennesima volta, dobbiamo ricrederci sulle qualita' di questa terra.

Ieri, arrivando, siamo rimasti un po' delusi, all'hotel (Casella) hanno cercato di rifilarci una camera pre bellum, e alle rimostranze di Carla ce ne hanno data una molto piu' che decente. Alla sera abbiamo cenato in un posto che non sembrava granche' e abbiamo mangiato bene, e stamattina (ok anche la colazione a buffet) passeggiando per il lungomare siamo rimasti sorpresi dal colore di questo mare. Oddio, il tabione dei cantieri Rodriquez in pieno centro farebbe rivoltare anche un non ambientalista, ma al di qua e al di la' la vista e' eccellente. Come la spiaggia.

Verso l'una ho inforcato la Colnago e mi sono fatto i 30 km di padellino, verso Savona (direzione opposta a dove andremo domattina), passando paesi molto carini, quali Borgio Verezzi, Varigotti e Noli. Poi ho raggiunto Carla in spiaggia dove siamo rimasti fino quasi a sera, ovviamente in costume. Ma molti facevano anche il bagno.

2 commenti:

unoazero2000 ha detto...

adesso tocca a te la terra ligure amico... alè-alè IF! Buona pedalata.
unoazero2000

IronFrankie ha detto...

E' stata dura, ma che posti! Credo che verro' spesso qui, bici, triathlon, qualunque cosa!