A Fabio, 5 aprile 2009.

venerdì 26 ottobre 2007

Una giornata piovosa

Ok, ieri ho corso, e il dorso del piede (udite!, udite!) non si e' gonfiato. Visto che oggi e' anche una brutta giornata piovosa, staro' comunque a riposo fino a stasera quando andro' a nuotare...

Intanto stamattina ho trovato nei commenti un saluto di un altro Ironman, Ironjax, un Elbaman Finisher che ha deciso di fare l'IM UK il prossimo anno. Personalmente penso che sia matto da legare, perche' l'IM UK ha un percorso in bici da incubo (percorso ondulato, con qualche collina da affrontare come scrivi, caro Ironjax, e' una descrizione molto ottimistica).

Anche il suo blog (come altri 74) e' costantemente aperto e monitorato in una sessione permanente di Opera, cui quotidianamente rivolgo uno sguardo, sbellicandomi dalle risate, invidiando o semplicemente leggendo quello che triathleti o specialisti delle singole discipline mettono online (un giorno ne pubblichero' l'elenco).

Vige la regola dello scambio au pair: io linko al tuo blog e tu linki al mio, per chi volesse. Anzi, se qualcuno linka al mio blog senza che io linki al suo me lo faccia presente, riparo al piu' presto!

2 commenti:

Looker ha detto...

Report dettagliatissimo Frankie, ti ringrazio immensamente! Mi preparerò ad affrontare un altro duro impegno!

"Top results are reached only through pain. But eventually you like this pain. You'll find the more difficulties you have on the way, the more you will enjoy your success."

Stay hard!
IronJax
ironjax.igeek.it

IronFrankie ha detto...

Devo solo aggiungere che il percorso in bici rispetto a quello che feci io e' stato facilitato. Infatti il giro a nord di Sherborne e' stato tagliato, che era poi quello piu' tosto. Il giro a sud e' comunque senza tregua ma non ha gli strappi degni delle Dolomiti che aveva il percorso della mia edizione. Rimane il fatto che "In Inghilterra non ci sono le montagne ma non hanno certo spianato le colline".